Scrivere una lettera di difficoltà di prestito ipotecario [con campione]

Una lettera di disagio ipotecario è un modo formale per richiedere una modifica a un mutuo ipotecario. 

Questa lettera è il luogo in cui il mutuatario può esprimere i propri problemi finanziari in termini personali per avere le migliori possibilità di farlo fermare un pignoramento o ricevere condizioni migliori su un prestito eccezionale. 

Le banche e altri istituti di credito non vogliono conoscere la storia della vita di un mutuatario, ma vogliono sapere che ha un motivo legittimo per richiedere aiuto.

Due motivi principali

I due motivi principali per cui un mutuatario ha bisogno di modifiche su un mutuo sono perdita di posti di lavoro e problemi medici. Tuttavia, altri motivi possono essere il divorzio, la morte di un coniuge, un neonato, il dovere militare e il trasferimento. 

Altre possibilità sono un business fallito o un business che soffre di un rallentamento economico. I mutuatari devono ricordare che i prestatori di solito aiutano solo se c'è qualcosa per loro. 

evitare una causa di preclusione

La maggior parte degli istituti di credito non è interessata a possedere e mantenere proprietà o riprendere possesso di un'auto praticamente senza valore, quindi cercano modi per evitare una causa di preclusione. 

Il mutuatario dovrebbe spiegare chiaramente che, a causa della sua situazione finanziaria, ha bisogno di aiuto e non sta cercando di evitare di pagare il proprio debito.

lettera di disagio ipotecario dovrebbe avere un tono positivo che dia l'impressione che la persona sia un solido mutuatario che vuole pagare i propri debiti e fare la cosa giusta. Non è questo il posto per lamentarsi delle fionde e delle frecce della vita 

Indica il motivo del disagio

Il motivo del disagio dovrebbe essere dichiarato in modo pratico. Il mutuatario dovrebbe indicare chiaramente i modi in cui intende correggere la propria situazione finanziaria.

Potrebbe essere necessario fornire la prova che stanno cercando un lavoro o fornire cartelle cliniche che dimostrino che saranno in grado di lavorare a un'ora specifica.

lettera di disagio ipotecario può essere il singolo fattore più importante per determinare se un prestatore modificherà un prestito. 

Il prestatore vorrà vedere la risposta alle seguenti domande:

  1. Perché il mutuatario è rimasto indietro nei pagamenti
  2. Quando il mutuatario è rimasto indietro nei pagamenti con date specifiche
  3. Le difficoltà finanziarie saranno migliorate e quando e come
  4. Quali modifiche desidera il mutuatario
  5. Quanto può permettersi il mutuatario di pagare il prestito
  6. Se le difficoltà finanziarie sono dovute al gioco d'azzardo o all'alcol, si cerca un trattamento

Se l' lettera di disagio viene scritto da un consulente per la modifica del prestito come un avvocato, un broker ipotecario o un agente immobiliare, dovrebbe essere scritto in prima persona per il mutuatario e il mutuatario dovrebbe firmare la lettera.

È più probabile che le lettere personali siano viste come autentiche e non da un modello.

Ci sono alcune cose che non dovrebbero essere incluse in una lettera di disagio ipotecario. In primo luogo, la lettera non dovrebbe fornire una narrazione lunga e dettagliata delle difficoltà.

La lettera dovrebbe indicare chiaramente i fatti della difficoltà e non esagerare. La lettera dovrebbe essere onesta e non incolpare qualcun altro per la difficoltà.

Di seguito è riportato un esempio di lettera di disagio ipotecario. Poiché si tratta di un documento formale e entrerà a far parte del fascicolo permanente del mutuatario e del prestatore, dovrebbe essere scritto in uno stile aziendale formale e inviato tramite posta certificata.

La lettera deve essere succinta e non più di una pagina. Il mutuatario deve conservare una copia della lettera e la ricevuta che dimostra che il prestatore l'ha ricevuta.

Esempio di lettera di disagio ipotecario

Andrea Chicago
2300 Walnut Street
Filadelfia, Pennsylvania, 19050

10 aprile 2021

Nancy Wilson
Ufficiale di prestito
istituto di credito ABC
5457 Hayward Lane
Filadelfia, Pennsylvania, 19051

RE: Difficoltà ipotecaria

Cara signora Wilson:

Questa lettera è una richiesta formale di modifica del mio mutuo. Sono rimasta indietro nei pagamenti negli ultimi tre mesi perché mia moglie, Tammy Chicago, ha perso il lavoro, il che ha ridotto della metà il nostro reddito totale. Ho effettuato l'ultimo pagamento il 01/01/2021.

Voglio sinceramente mantenere la mia casa ed effettuare pagamenti regolari, ma, in questo momento, ho bisogno di alcune modifiche nei termini del prestito. 

Chiedo che le rate mensili siano ridotte e che i pagamenti insoluti siano condonati o ricapitalizzati, così posso recuperare e prevenire la delinquenza in futuro.

Apprezzerei se potessimo lavorare insieme per trovare un modo per normalizzare le rate del mio mutuo. 

Ho intenzione di pagare completamente il mio debito, ma ho bisogno di aiuto fino a quando mia moglie non troverà un altro lavoro e la nostra situazione finanziaria si stabilizzerà di nuovo. Attualmente ha due possibili offerte di lavoro e conoscerà i risultati il ​​mese prossimo.

Mi scuso per essere rimasto indietro con i pagamenti, ma, come puoi vedere, era fuori dal mio controllo. Posso essere contattato al 555-333-0009 o all'indirizzo andrew@email.com in caso di ulteriori domande. Spero che possiamo incontrarci presto per concordare i termini di una modifica del prestito.

Cordiali saluti,

Firma
Andrea Chicago

Multe interessanti